Azienda

Azienda

Come per la maggior parte delle storie di successo del Nord-Est, il fondatore Luigi Scantamburlo nel 1974 inizia la sua attività in un piccolo laboratorio artigianale come officina meccanica per la progettazione di macchinari.

Successivamente, nel 1981, l’intuizione sarà quella della lavorazione combinata di materiale plastico e cartone per la composizione di scatole e confezioni per il settore floreale e per le bomboniere.

Grazie all’aumentare delle commesse provenienti anche dalla grande distribuzione e alle richieste sempre più differenziate, il piccolo laboratorio diventa nel 1988 la società "Gondola", che, per aumentare la propria offerta di prodotti, acquisisce dopo pochi anni lo "Scatolificio Triveneto".

Così la ditta è pronta ad affrontare il boom economico degli inizi anni ’90 vantando le migliori tecnologie sul mercato per quanto riguarda la produzione di scatole in termoformatura e cartotecnica. L’esigenza del mercato porta l’azienda ad allargare i propri confini con l’inserimento di un nuovo filone produttivo, i nastri decorativi.

Essendo l’attività dislocata in più zone del Triveneto l’azienda decide di riunire le sue forze produttive all’interno di un unico stabilimento di 12.000 mq.

Oggi l’azienda, lo Scatolificio Gondola Triveneto s.r.l., conta una squadra di quaranta persone con un alto livello di professionalità ed è in grado di soddisfare qualsiasi richiesta nell'ambito del packaging industriale.
Azienda